Costruito un Robot che gioca ad Angry Birds

Nicola Selenu

Cresciuto insieme al Web ho contribuito a farne un pezzo. Qui scrivo di tutto quello che amo: sia esso Cinema, Scienza o Marketing Digitale. Come se non bastasse, sono anche un comico monologhista (Stand Up Comedian) e c'è qualche possibilità che mi abbiate visto in TV su Comedy Central. In caso contrario, vi toccherà venire a vedermi dal vivo in qualche spettacolo di Stand Up Comedy Italia.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Orlando ha detto:

    L’idea di usare un robot è l’estensione dei cosiddetti “test della scimmia” per testare le interfacce: ‘qualcosa’ (sarebbe da evitare ‘qualcuno’, ma conosco uffici dove ci sono persone pagate per fare cose simili) preme sequenze di bottoni e controlli vari finché qualcosa non si rompe e/o non si riesce a valutare qualche comportamento anomalo. A quel punto si analizza la sequenza di eventi e si cerca di capire cos’è andato storto e perché.

    Farlo fare ad un robot è un’idea interessante, e penso che potrebbe aiutare moltissimo ad avere notevoli quantità di dati sui quali fare analisi. Soprattutto è bello/utile/pratico poter testare l’interfaccia vera dello smartphone/tablet, e non attraverso un emulatore o simile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *